top of page

Tra Scilla e Cariddi Una leggenda senza tempo...una flebologia in continua evoluzione

Reggio Calabria (Rc)

6-7-8 Ottobre 2023

Fortezza Santa Trada Hotel e congressi Villa San Giovanni (Rc) 

Congresso strati-1_page-0001.jpg

Razionale

Sappiamo tutti come la flebologia sia sempre in evoluzione, proponendo sempre nuovi aspetti da tutti i punti di vista (patogenetico,diagnostico,emodinamico, terapeutico) e, quindi anche quest'anno, il congresso vuole essere un momento di scambio culturale altamente didattico ed esaustivo. 

Esso nasce con l'intenzione, data la grande attualità dei temi trattati, di far capire che l'atteggiamento non deve rivestire carattere di obbligo fine a sè stesso, ma necessità volontaria per la propria esperienza e, soprattutto, per il bene dei malati.

Perciò l'invito è stato esteso sia al medico di famiglia, sia allo specialista medico e chirurgo, sia gli infermieri, sia le altre specialità, nell'intenzione di fare un cammino comune nell'interesse, come sopra dicevo di migliaia di pazienti.

La caratteristica è quella di non perdersi in  lunghe e spesso prolisse relazioni ma di andare all'essenziale del problema, in termini di "novità" ed "aggiornamento" e concludere con un messaggio che sia il fine della relazione stessa.

Il fatto che le relazioni saranno tenute da relatori che credono nel proprio lavoro e che prima di dire fanno dà ulteriore merito al congresso. 

Il meraviglioso e leggendario scenario dei luoghi di Scilla e Cariddi farà sicuramente da sintesi di ueste giornate non solo di cultura, ma anche di aggregazione sociale. 

Programma della giornate

I SESSIONE: Focus su farmaci usati in flebologia

II SESSIONE: Attualità in tema di.....
 

III SESSIONE: Trattamenti multimodali del sistema venoso superficiale.

IV SESSIONE:La linfologia oggi

V SESSIONE: Flebologia ed estetica

VI SESSIONE: Giovani proposte tra attualità e prospettive

VII SESSIONE: Tavola Rotonda

VIII SESSIONE: La gamba con ulcera venosa

Eparina a basso peso molecolare

Nuovi anticoagulanti orali

Nutraceutici e integratori in Flebologia

Ecodoppler: esame essenziale.....e la clinica?

Malattia venosa cronica

Trombosi venosa superficiale

Trombosi venosa profonda

Trombosi venosa acuta:indicazioni al trattamento

Approccio diagnostico terapeutico della "gamba gonfia" nell'ambulatorio del medico di MG

Trombosi venosa:gestione in ambulatorio e ospedale

Convlusione e domande

Il linpedema

Il linfedema

Terapia decongestionante

Terapia rigenerativa nel linfedema:risultati a 3 anni

Considerazioni e domande

Ha ancora un ruolo la chirurgia?  

La CHIVA.

Il laser.

La radiofrequenza.

La Esec

La terapia sclerosante

La colla ciano-acrilica: indicazioni e risultati.

Considerazioni e domande.

Integrazione terapeutica nel trattamento delle vene varicose.

Trattamento chirurgico ed endovascolare delle varici: aspetti clinici ed estetici.

Lipedema ed infiammazione di basso grado. Nuovo approccio nutrizionale e funzionale.

Considerazioni e domande sui temi trattati.

Ruolo della linfoscintigrafia nel monitoraggio della terapia rigenerativa nel linfedema primario.

Microchhirurgia linfo-venosa nella prevenzione del linfedema post-mastectomia.

Studio tipologia calzatura in patologie flebologiche.

La carbossiterapia e la malattia venosa cronica.

Ulcere atipiche: lesioni cutanee difficili.

Fibrinogen Sant'Antimo: a novel mutation.

Ablazione meccanochimica della vena grande safena: analisi dei risultati di un singolo centro.

La scleroterapia nel paziente immunologico.

Gli effetti di Sulodexide sui parametri clinici e molecolari in pazienti con ulcere miste arteriose e venose degli arti inferiori.

Termoablazione mediante radiofrequenza con innovativo sistema di controllo real time...

Le società scientifiche fra ieri, oggi e domani  

Fisiopatologia e caratteristiche dell'ulcera venosa.

Diagnosi differenziale delle ulcere di di gamba.

Effetti del reflusso e sua correzione.

Terapia compressiva: principi fisici ed effetti emodinamici.

Quanti tipi di bende.

Come si fa un bendaggio.

Medicazioni avanzate nell'ulcera venosa.

La presa in carico sul territoriodel paziente con ulcera venosa.

Antibiotico terapia nelle ulcere: come e quando.

Considerazioni e domande sui temi trattati.

bottom of page