top of page

Cosa è l'emicrania

Aggiornamento: 21 set 2023


Emicrania

L'emicrania una delle forme più comuni di mal di testa con incidenza del 12% circa sulle popolazioni. Nell'85% dei casi l'emicrania è senza aura, nel 15% con aura.


L'emicrania senza aura

Colpisce entrambi i sessi con una frequenza del 66% nelle donne e 33% negli uomini.

Si manifesta a tutte le età sopratutto tra i 10-12 anni e i 50-60 anni.

In maniera unilaterale (in alcuni casi può essere diffusa).

Si manifesta in genere con dolore pulsante e con intensità moderata o severa.

Durata dalle 4 ore a 2/3 giorni con frequenza da 1 a 4 volte al mese.

Presenta alcuni fenomeni associati: nausea - vomito - fastidio per luci e suoni.

Tra i fattori scatenanti troviamo lo stress, cibi particolari e nelle donne le mestruazioni

Risposta ai normali analgesici: scarsa o assente.


L'emicrania con aura

Presenta gli stessi sintomi dell'emicrania senza aura preceduta però da fenomeni transitori che durano da 5 a 60 minuti seguiti poi dal dolore emicranico.


Cefalea

è la forma più comune di mal di testa.

Colpisce entrambi i sessi con un rapporto 1:1

Si manifesta a tutte le età da quella pediatrica alla senile.

In maniera diffusa.

Intensità lieve moderata.

Durata da poche ore a vari giorni con frequenza da sporadica a cronica.

Risposta ai normali analgesici da mediocre a buone.


Cefalea a grappolo

forma violente di mal di testa

Colpisce entrambi i sessi in rapporto donna/uomo 3:1

Si manifesta soprattutto tra i 20 e 50 anni.

In maniera unilaterale.

Intensità del dolore elevata.

Durata tra i 15 e 180 minuti con frequenza da un attacco ogni 2 gg ad alcuni al giorno

Fenomeni associati: lacrimazione, congestione nasale..

Tra i fattori scatenanti troviamo l'alcool





71 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page